American Recipes, Biscotti, Colazione, Dolci
comment 1

100% Choco Cookies del Cavoletto

(dal film Chocolat)
Piacere e senso di colpa.
Una combinazione così strettamente intrecciata.
Un binomio che la nostra società ci trasmette, più o meno efficacemente, da sempre.
E chi non sente una fastidiosa vocetta brontolare tra i pensieri quando tuffa il cucchiaino nella Nutella, alzi la mano!
I sensi di colpa, per i peccati di gola, subiscono un andamento stagionale. Se nei mesi invernali si tende a pensare – ma chi ci crede? – “domani mi rimetto in riga”, con l’avvicinarsi della Pasqua si ha come la sensazione di una corsa contro il tempo e, scollinate tutte le feste davanti rimane solo quel maledetto micro bikini comprato sull’onda dell’entusiasmo, insufficiente per coprire tutti i danni causati da mesi di cioccolata e biscottini.
O biscottini alla cioccolata, che è meglio.
La ricetta di questi Cookies me l’ha passata la mia amica Velia, sono dolci, burrosi, cioccolatosi e tanto tanto peccaminosi. In sintesi, buonissimi.
Per forza, sono biscotti del Cavoletto.
La dieta, la iniziamo lunedì.
Ingredienti:
– 220 g. di cioccolato fondente al 75%
– 60 g. di burro
– 2 uova (io bio)
– 160 g. di zucchero di canna (io bio)
– 110 g. di farina 00
– mezzo cucchiaino di lievito
– mezzo cucchiaino di sale
– 150 g. di gocce di cioccolato fondente
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro, mescolando con attenzione.
A parte montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungere il cioccolato fuso (a temperatura ambiente) e amalgamare bene.
Incorporare quindi con delicatezza la farina mescolata con il lievito e il sale, poca alla volta, facendo attenzione a non creare grumi.
Infine aggiungere le gocce di cioccolato fondente e mescolare in modo da distribuirle uniformemente nell’impasto.
Rivestire una teglia con carta forno e distribuire l’impasto a cucchiaiate ben distanziate.
Infornare a 160° per 20 minuti.
Lasciar raffreddare bene prima di servire.

Potrebbe interessarti anche...

Red Fruits Scones Oggi un'altra ricetta terapeutica per la mia USA-nostalgia, un'idea per la colazione del week end. Durante le vacanze negli States, a colazione, di f...
Biscotti glassati Cosa mi ha spinta a pubblicare dopo quasi due anni di silenzio? Probabilmente il bisogno di riavvicinarmi ad uno spazio che ha sempre avuto l'aria ...
Ciambelline al forno 200 giorni. Sono trascorsi 200 giorni esatti dall'ultima ricetta che ho pubblicato su questo blog. E dopo oltre 6 mesi l'ispirazione è arrivata inas...

1 Comment

  1. Scusa ehh, ma il tuo blog non si intitola “solo un velo di farina”??? Allora perché ci metti anche tanti veli di cioccolato uova, zuccheri e burri? E’ stato un colpo vederli stamattina. Stampata la ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *