Antipasti, Piatti unici, Ricette salate, Torte salate
comments 2

Cake zucchine e salmone

Tra alti e bassi, solleone e nubifragi, mettiamoci il cuore in pace che l’estate è arrivata.
Certo si è fatta attendere quest’anno. Forse intimorita dalle tante invettive lanciate dai suoi detrattori quando ha osato affacciarsi – timida e improvvisa – per una manciata di giorni a giugno.

Mai come nell’era dei social network il “tempo” è stato oggetto di tanto parlare.
Sulle bacheche virtuali c’è chi ama il caldo e lo invoca, chi lo detesta e fa la danza della pioggia, chi si accontenterebbe di un sole splendente da gennaio a dicembre con temperature costanti intorno ai 23 gradi, chi va fuori di melone quando piove e chi ripete ogni giorno che il caldo proprio non lo regge… ce n’è per tutti i gusti davvero.

Io amo l’estate e, nonostante detesti l’afa che a Torino impera costante e la pressione mi vada sotto i tacchi, non vedevo l’ora che questa stagione esplodesse.

Estate significa vestitini leggeri, piedi scoperti, pelle abbronzata e gite al mare. Significa aperitivi all’aperto con amici, grigliate e picnic. Estate significa soprattutto vacanze, ma per quelle devo ancora pazientare un po’.
Consoliamoci mangiando cose buone e belle.

Questa è una ricetta estiva, un cake salato alle zucchine (dell’orto!) e salmone (del supermercato…) da mangiare tiepido, perfetto per una gita fuori porta o in veste di schiscetta per rallegrare con il suo sapore e i suoi colori le calde pause pranzo e rientrare al lavoro soddisfatti ma leggeri, senza il pericolo dell’abbiocco pomeridiano sulla tastiera.

Cake zucchine e salmone
 
Per uno stampo da 25 cm
Autore:
Tipo di Ricetta: Piatti unici
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 200 g. di farina
  • 3 uova (io bio)
  • 100 g. di latte intero
  • 170 g. di zucchine grattugiate
  • 100 g. di salmone affumicato
  • 1 bustine di lievito per torte salate
  • 8 cucchiai di olio evo
  • 5 foglie di basilico (io basilico limone)
  • scorza di limone bio
  • ½ cucchiaino di sale
  • pepe q.b.
Procedimento
  1. Lavate e grattugiate le zucchine. Allargatele su un foglio di carta assorbente.
  2. In una ciotola sbattete le uova con il latte, l'olio, il sale, il pepe, la scorza di limone e il basilico tritato.
  3. Unite la farina, setacciata, insieme al lievito per torte salate. Mescolate bene e quando il composto sarà liscio unite le zucchine e il salmone tagliato a piccole pezzettini.
  4. Mescolate il tempo necessario a uniformare l'impasto e versatelo in uno stampo da plumcake da 25 cm. imburrato o rivestito di carta forno.
  5. Infornate, in forno già caldo, a 180°C per circa 50 minuti (vale la prova stecchino).
  6. Lasciate intiepidire.

Potrebbe interessarti anche...

Mini muffin salati alle noci In zona Cesarini, sempre all'ultimo momento, pubblico un'altra ricetta che partecipa al contest StagioniAMO. Dopo i Brownies gluten free alle nocciole...
Crostini di pane ai cereali con caprino, crudo e fichi, benv...   Dopo un'infinità di "falsi allarmi" in rete, oggi finalmente si può dire che è il primo giorno d'autunno. Poi c'è chi lo colloca arbitrariamente i...
Frittata di Maccheroni al Forno Per un pelo! Mi sono innamorata di questo piatto grazie a Valentina di Brodo di Coccole che mi ha - appunto - coccolata durante un corso di fotografi...

2 Comments

  1. A tempo debito ti farai raccontare da Giuseppe quando abbiamo affrontato un viaggio in treno verso Firenze con un bambinello come questo sotto braccio…nell’ottimismo le dosi erano per 8…e se non ricordo male c’era toma e prosciutto in mezzo… (Sembravamo Totò e Peppino che arrivano a Milano con i salami e il pane appesi addosso…) Forse è per la semi-indigestione che non l’ho più rifatto…peccato perchè è buonissimo (e comodo!)…il tuo con zucchine e salmone mi ispira tantissimo!

    • Ljuba says

      Il tuo racconto, soprattutto live, mi ha fatta ridere tantissimo.
      E’ giunto il momento di superare il trauma e riprovare un cake salato 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *